Il coraggio di essere te stessa

Perché è importante avere il coraggio di essere te stessa.

Quante volte ti è capitato di voler fare un cambiamento nella tua vita ma di non sapere da dove iniziare e di rinunciare ancora prima di provarci? A me è successo in vari momenti della mia vita e in ambiti diversi. Anche se sai a livello razionale che il cambiamento è un processo naturale imprescindibile dalla vita, a livello emotivo le situazioni nuove possono farti molta paura. Perché, in fin dei conti, sai cosa hai adesso ma non hai certezze su ciò che otterrai in futuro. Insomma, spesso è più facile rimanere nella propria zona di comfort, anche se sta diventando sempre meno confortevole, piuttosto che immaginare dove vorresti andare.

È esattamente quello che succedeva anche a me quando non mi decidevo di lasciare il lavoro che mi stava stretto o quando tiravo avanti con il fidanzato che non amavo più. Perché anche se le cose non andavano tanto bene non stavo neanche malissimo e poi, non sapevo proprio cosa avrei voluto fare.

In alto mare

Il click è avvenuto quando ho capito che il mio futuro è MIO e di nessun altro. Se non ero soddisfatta della mia situazione l’unica persona che poteva fare qualcosa per cambiarla ero io, nessun altro lo avrebbe fatto per me. Stava a me decidere dove dirigere la barca. Se aspettavo che qualcun altro mi indicasse la direzione giusta non avrei mai lasciato il porto o peggio, sarei andata nella direzione sbagliata. Ma come facevo a individuare la mia rotta? E se avessi preso quella sbagliata? E se non fossi stata capace?

Dubbi e paure

Scommetto che sono delle domande che ti sei fatta pure tu. Vorrei darti delle risposte chiare e precise ma la verità è che non esistono. Ci saranno sempre dei dubbi, delle incertezze e delle paure quando affronti un cambiamento. E va bene che ci siano. Invece di combattere queste emozioni ti invito a prenderne coscienza e a dare un nome a ciò che stai sentendo. “Ah, ho paura. È OK avere paura”. Sii gentile con te stessa e invece di fuggire da questa sensazione fatti forza e guardala in faccia.  Non solo ti aiuterà ad allenare la tua resilienza, ti aiuterà anche a sviluppare una capacità molto importante: avere coraggio.

Ci vuole coraggio per lasciare un lavoro che qualcun altro ha scelto per te, per creare il lavoro dei tuoi sogni o per cambiare l’azienda che ti dà tante certezze.

Ci vuole coraggio per ricominciare da capo e studiare una materia completamente nuova, per metterti in proprio o per convertire la tua attività dopo questo momento di emergenza globale.

Ci vuole coraggio per migliorare la relazione con il tuo compagno, per cambiare casa o per fare la mamma a tempo pieno.

Ci vuole coraggio per scegliere lo stile di vita che ti piace, per tirare fuori il sogno nel cassetto o per vivere l’avventura che hai sempre desiderato.

Ci vuole coraggio per essere te stessa.

A cosa serve?

Il coraggio è come una chiave in mano che fa aprire la porta a tante possibilità. Ogni volta che ti senti bloccata ricordati che hai a disposizione questa risorsa straordinaria che ti aiuterà a fare il primo piccolo passo. Nel mio caso il coraggio mi ha dato la forza per lasciare il lavoro e il fidanzato e ancora oggi è una delle chiavi a cui ricorro più spesso nella mia attività come coach. E sai una cosa? Noi donne ne abbiamo molto più di quello che pensiamo!

Seguimi su FB o Instagram per altri articoli interessanti.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie

Eventi

Newsletter

Vuoi ricevere periodicamente la mia newsletter contenente articoli del blog, esercizi e spunti interessante?